Fiorduva 2016 e 2017 Costa d'Amalfi Doc - Marisa Cuomo

Fiorduva di Marisa Cuomo è considerato uno dei bianchi più pregiati d'Italia (e non solo).

La cantina si trova nel comune di Furore, gioiello della Costiera Amalfitana nonchè, piccola nota cinefilo/romantica, luogo d'amore di Anna Magnani e Roberto Rossellini.

I vigneti di proprietà, circa dieci ettari, si affacciano sul Golfo di Salerno, da Ravello a Scala, lungo i fiordi che arrivano ad Amalfi. Le piante, con un'età media di circa ottant'anni, sono a piede franco e pre-fillossera.

Tutti i vini prodotti da questa cantina sono espressione di quella che è definita come una “viticoltura eroica”, vini carichi di storia e di suggestioni, frutto della fatica e della passione dei loro produttori.

Le uve sono quelle autoctone: fenile 30%, ginestra 30% e ripoli 40%.

Le uve vengono raccolte a mano surmature. La fermentazione è di circa tre mesi in barriques di rovere.

Fiorduva 2017

Colore giallo carico con riflessi oro. Il profumo ricorda l'albicocca ed i fiori di ginestra, con richiami di frutta esotica, ananas in particolare.  Al gusto è morbido, caratterizzato da una importante persistenza aromatica di albicocca secca e canditi con un tocco di erbe aromatiche. Finale salino persistente in un vino di grande eleganza.

Fiorduva 2016

Colore giallo oro, molto luminoso. Profumi più concentrati di frutta matura, con note che rimandano quasi agli idrocarburi. Un vino mediterraneo, con più note saline che minerali. Eccezionale.